Local drinks

2 settembre 2009

Pepsi e Coca cola
Dr Pepper
7 UP
Arizona Natural
Rockstar Juiced
Tamarindo
Root Beer

Annunci

Birre provate

2 settembre 2009

Anchor Steam (San Francisco)
Amita Beer (New Orleans)
PBR (Milwaukee)
Budweiser
Bud Light
Coors Light
Miller Light
Corona Light
Alfa (birra greca)
Provo Girl (Utah)
Fat Tire (California)
Sierra Nevada Pale Ale (California)
Brooklyn (New York)
Poligamy Porter (Utah)
Blue moon (birra belga)
XX (Texas)
Full Sail (Oregon)
Firestone (California)
Skinny blonde (Australia)
Michelob (Missouri)


Catene di shopping

2 settembre 2009

Best Buy (elettronica)
Walgreen’s (di tutto)
CVS/Pharmacy (di tutto)
Footlocker (vestiti)
Max Office (cartoleria)
Amoeba (musica e video)
Books Inc. (libreria)
City Lights (libreria)
GAP (vestiti)
Apple Store (computer)


Strade e autostrade percorse

2 settembre 2009

IS 66
IS 81
IS 40
IS 55
IS 10
IS 49
IS 20
IS 35
IS 25
IS 15
IS 5

ROUTE 66

285
264
191
59
160
163
180
93
134
101
405
46
41
1


Le catene del cibo

2 settembre 2009

Waffle House
Arby’s
Apple Bee
Domino’s
Wendy’s
Logan’s
Five Guys
Joe’s Crab Shack
Jack In The Box
Pita Pit
Carl’s jr.


I motel visitati durante il coast to coast

2 settembre 2009

Budget Inn
Quality Inn
La Quinta
Comfort Inn
Motel 6
Super 8
Econolodge
Days Inn
America’s best value Inn

Fuori dai circuiti:
Dairy Cafè Inn (Bluff)
Hollywood Stars Inn (Los Angeles)
Presidio Inn (San Francisco)


Un po’ di numeri

30 agosto 2009

Miglia percorse durante l’intero viaggio in macchina: 5.936 (9.551 chilometri)
Stati attraversati durante il coast to coast: 15 (New York, New Jersey, Delaware, Maryland, Washington DC, Virginia, Tennessee, Louisiana, Texas, Oklahoma, New Mexico, Arizona, Utah, Nevada, California)
Temperatura massima riscontrata: 119 gradi fahrenheit (pari a 48,3°), sull’autostrada del Nevada
Temperatura minima riscontrata: 56 gradi fahrenheit (13,3°), a San Francisco
Spesa minima per una notte in motel/hotel
(stanza doppia con due letti e bagno in camera): 39 dollari (Las Vegas)
Spesa massima per un motel/hotel: 150 dollari (New York)
Prezzo minimo per la benzina (stati del sud): 2,39 dollari a gallone (ca. 0,63 $ al litro, ovvero 0,47 euro)
Prezzo massimo per la benzina (california): 3,15 dollari a gallone (ca. 0,83 $ al litro, ovvero ca. 0,62 euro)

seguiranno ulteriori interessantissimi elenchi



E pure sto Coast to coast

29 agosto 2009

Passo dalla dotta citazione dei Doors al nostrano Vanzina per annunciarvi la fine del nostro lungo e affascinante cross country, di fretta dall’Apple Store di San Francisco volevo ringraziare Steve Jobs, la mia societa’ americana che mi paga lo stipendio e tutti i film e telefilm visti in 35 anni di vita per avermi permesso di scoprire questo grande paese. Prossimo anno se annamo ad Ovindolo che si sta una crema…..Best regards


The end

29 agosto 2009

Ci siamo, e’ l’ultimo giorno. Stasera si prende l’aereo da San francisco a new york e domani, dopo una mattinata a manhattan, si riparte ancora destinazione roma.
Scusate per gli aggiornamenti, che si sono fermati ormai piu’ di una settimana fa, ma (come in giappone) non e’ facile trovare internet point gratuiti, qui negli states (ora per esempio sto scrivendo da un apple store di chesnut, s. francisco, ma non so se prima o poi mi cacceranno).
Provo comunque a riassumere le ultime intense giornate.
Leggi il seguito di questo post »


High Octane Hell Ride

20 agosto 2009

E’ il nome della band punk hardcore metal che abbiamo sentito suonare al Corazon, localino niente male del downtown di Santa Fe’, ridente cittadina (nonche’ capitale) del New Mexico. A Santa Fe’ non ci sono grattacieli, le strade sono pulite e le case basse (massimo due piani). E dopo aver gustato della carne BBQ al Cowgirl’s (muri tappezzati di ragazze a cavallo con relativo cappellone) non abbiamo resistito ad entrare per soli 5 dollari di sottoscrizione al vicino Corazon. Come un centro sociale ripulito (non quanto il Brancaleone, ma piu’ del Laurentino 38), il Corazon ospita gruppi locali e si puo’ sentire musica dal vivo persino id lunedi’ sera.
Leggi il seguito di questo post »